Cos'è il Miele di Melata?
Eliminiamo subito un elemento che può causare confusione: la melata non ha nulla a che fare con le mele! La melata, infatti, è una sostanza zuccherina secreta da alcuni piccoli insetti (afidi, cocciniglie, psille, ecc.) che si nutrono della linfa degli alberi, in particolare abete rosso, pino, quercia, tiglio e acero. Questi insetti, sono costretti a mangiare enormi quantità di linfa e, nel contempo, eliminare l’acqua e gli zuccheri in eccesso.
La melata, effettivamente un prodotto di scarto di questi insetti, è però molto ricca di sostanze come sali minerali e zuccheri e rappresenta un’utile fonte di nutrimento per le api. Una volta raccolta questa preziosa sostanza zuccherina, le api la introducono nell’alveare e la trasformano in miele. Nasce così il miele di melata. ha un colore molto scuro, a volte quasi nero, è dotato di una consistenza molto densa che non cristallizza. Il sapore è meno dolce di quello dei mieli di nettare e possiede un particolare retrogusto terroso e di corteccia, dolce e amaro allo stesso tempo.

Proprietà e benefici del Miele di Melata

Il miele di melata ha un indice glicemico più basso rispetto ad altri tipi di miele e alla maggior parte dei dolcificanti, ciò vuol dire che innalza la glicemia con una velocità inferiore, il che rappresenta un vantaggio per le persone che hanno una ridotta tolleranza al glucosio ma anche per tutti gli altri. La melata ha qualità antibatteriche e lenitive ed è un ottimo rimedio naturale per calmare la tosse e lenire altri disturbi delle vie aeree.

Grazie all’alto contenuto di potassio, magnesio e manganese è molto utile nelle situazioni di aumento del fabbisogno di questi minerali, ad esempio in caso di disidratazione dovuta ad eccessiva sudorazione. Il miele di melata è considerato un valido integratore naturale di sali minerali e oligominerali e viene spesso consigliato agli sportivi, facilmente assimilabile dall’organismo è ottimo quando si ha bisogno di nutrienti ed energia immediatamente disponibili.

Come utilizzare il Miele di Melata

Al posto degli ordinari integratori di sali minerali è possibile prendere uno o due cucchiai di miele di melata sciolti in mezzo litro d’acqua con mezzo limone.

Per apprezzarne la proprietà di tonico digestivo basta gustare la melata con uno yogurt naturale, o su una fetta di pane tostato, nelle bevande o con una tazza di cereali o muesli la mattina.

Insomma, un vero e proprio super-alimento per ogni età che può essere consumato quotidianamente.

Melata di Bosco

Vista Veloce

Iscriviti alla nostra newsletter